Sei in Archivio

Salute

Quando il cibo diventa un nemico

Disturbi alimentari: cresce l'emergenza. A Parma pazienti in aumento del 30%: uno su cinque ha meno di 14 anni. Le testimonianze

di Nicole Foquè -

07 aprile 2014, 12:35

Quando il cibo diventa un nemico

Una parola fredda, che come una lama di metallo ti attraversa la schiena ed è capace di tagliarti l’anima, uno sguardo persistente subdolo e potente che ti stravolge e sconvolge, ha la forza di annientarti e una calma pronta ad aspettare ogni tuo passo per poi, raccogliere il suo tributo. La chiamano anoressia, la malattia del terzo millennio che colpisce ogni anno uomini e donne senza alcuna distinzione di età. A Parma, nel 2013 sono stati seguiti dal Programma Dca (Disturbi comportamento alimentare) di Parma 220 pazienti (193 femmine, 27 maschi), il 30% circa in più dell'anno precedente. Il 20% dei 220 pazienti sono al di sotto dei 14 anni; l’80% tra 14 e 40 anni.
L'inchiesta completa e le testimonianze sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA