Sei in Archivio

Economia

Al via il Salone del Mobile: il design è anche parmigiano

Molte le novità dei nostri espositori. Alla Mazzali si affianca MisterLino

08 aprile 2014, 21:38

Al via il Salone del Mobile: il design è anche parmigiano

 

Si apre oggi a Milano la 53ª edizione del Salone del Mobile, la settimana più importante del 2014 per la città e per tutto quell'Italian style che, in tutte le sue forme, può e deve essere il motore della ripresa economica. Fino a domenica prossima va dunque in scena la rassegna specializzata più importante al mondo, che attende 300 mila visitatori, e con oltre 700 appuntamenti in città.
La manifestazione Nei padiglioni della Fiera di Milano il Salone Internazionale del Mobile insieme al Salone Internazionale del Complemento d'Arredo, mettono in campo 1.400 espositori distribuiti su 152.300 metri quadrati, suddivisi nelle tre tipologie stilistiche: classico, moderno e design. A questi si aggiungono le edizioni 2014 delle biennali EuroCucina e il Salone Internazionale del Bagno. in pratica un vero e proprio percorso attraverso tutte le stanze della casa. E poi ancora il SaloneSatellite con 650 designer provenienti da 32 paesi, e una lunghissima serie di meeting, concorsi, talk. L'evento collaterale, sempre ospitato in Fiera, è «Dove vivono gli Architetti» un confronto dei progetti di architetti e designer internazionali.
Le imprese di Parma Anche il made in Parma è presente al salone. A cominciare dalle novità della Mazzali di Sorbolo che in anteprima assoluta presenta «una collezione nuova di armadi, letti, programmi librerie - fa sapere in una nota - e un innovativo sistema armadio che cambia il concetto di contenitore con una rivoluzionario sistema che massimizza la capacità di carico con il minimo spazio». E non è tutto. In questa vetrina mondiale, Mazzali e MisterLino Officina Caffè, azienda parmigiana produttrice di caffè, «danno vita ad un'esperienza sensoriale presentando una collezione nuova di miscele per il caffè racchiuse in esclusive madie e mobili dal design assolutamente originale e particolare - spiegano dalla Mazzali -. Un'idea di arredamento dove il caffè ispira il design e il design esalta il caffè, con il piacere di scoprire la bellezza dei mobili e di gustare un esclusivo caffè dai sapori innovativi, accompagnati da Lino Alberini».
Anche F&T Salotti, l’azienda di Sala Baganza che produce poltrone, divani e componibili, sarà al Salone del Mobile di Milano per presentare il nuovo progetto «Gran Riposo». «Si tratta di un sistema modulare di sedute concepito per la massima funzionalità e il massimo relax nel minimo spazio - spiega David Ferrari, presidente dell’azienda -. Grazie a semplici comandi è possibile ottenere, anche insieme, un divano, un letto, una postazione relax con recliner per il massimo comfort».
A Milano espone anche Kale Italia (che ha una unità produttiva anche a Borgotaro, la ex Fincuoghi). «Grazie alla collaborazione con il gruppo Novellini - spiega Kale Italia - nasce uno stand dal mood contemporaneo che evidenzia le potenzialità della linea Edilcuoghi Colorboard in relazione alle collezioni per l’arredo bagno di Novellini».
Infine, altro marchio parmigiano presente al salone è Verzelloni, che presenterà molte novità, tra cui «il sistema di imbottiti Fold disegnato dallo studio di design García Cumini Associati -si legge in una nota - Ogni elemento è caratterizzato da un’originale impuntura dall’alto tasso decorativo».