Sei in Archivio

Anche nei test comanda la Mercedes

In Bahrain Rosberg fa più giri di tutti e precede di un secondo la Ferrari di Alonso, comunque terzo. Lavoro sull'elettronica, l'aerodinamica e l'assetto per Maranello.

08 aprile 2014, 20:20

Anche nei test comanda la Mercedes
Giornata di test in Bahrain per la Formula 1, a soli due giorni dal Gran Premio vinto da Lewis Hamilton.

A fare l'andatura, ancora una volta, è stata la Mercedes, che ha ottenuto il tempo cronometrato più basso con Nico Rosberg. Secondo Nico Hulkenberg su Force India, che ha preceduto Fernando Alonso, terzo ma a quasi un secondo dal pilota delle Frecce d'Argento.

La Mercedes si è anche rivelata la monoposto che ha effettuato più giri, 121, mentre la Rossa ne ha assommati 69. Come ha reso noto il team di Maranello, al mattino è stato svolto un lavoro sulla messa a punto di differenti configurazioni elettroniche e su alcune misurazioni aerodinamiche, con passaggi sul rettilineo a velocità costante, nel pomeriggio sono state valutate diverse soluzioni d'assetto sulla breve distanza.

La Red Bull di Ricciardo è stata rallentata nelle prime ore da problemi tecnici, ma poi ha concluso 91 giri. Ancora gravi problemi in casa Lotus: Maldonado è sceso in pista per soli 16 giri in tutta la giornata.

Formula 1 - Test Bahrain:
1. Nico Rosberg, 1'35?697, 121 giri
2. Nico Hulkenberg, 1'36?064, 69
3. Fernando Alonso, 1'36?626, 69
4. Kevin Magnussen, 1'36?634, 102
5. Valtteri Bottas, 1'37?305, 28
6. Max Chilton, 1'37?678, 60
7. Daniel Ricciardo, 1'38?326, 91
8. Sergey Sirotkin, 1'39?023, 75
9. Robin Frijns, 1'40?027, 63
10. Pastor Maldonado, 1'40?183, 16
11. Daniil Kvyat, 1'40?452, 67.

Anche nei test comanda la Mercedes

{{title}}
RIAPERTURE

Divisi dalle rive del Po finalmente insieme

{{title}}
SUI BINARI

In stazione, chi va e chi viene. L'importante è riabbracciarsi

{{title}}
SOS NON UDENTI

Mascherine trasparenti? Sono introvabili