Sei in Archivio

Il Corinthians omaggia Senna

I giocatori della squadra per cui il campionissimo faceva il tifo sono scesi in campo indossando il suo casco. E hanno vinto.

02 maggio 2014, 12:20

Il Corinthians omaggia Senna
Il Corinthians ricorda Ayrton Senna.

Il 'Timao', a vent'anni esatti dalla morte del leggendario pilota di Formula 1, ha deciso di tributagli un omaggio: tutti i suoi giocatori infatti sono scesi in campo contro il Nacional AM, formazione di Manaus, indossando l'inconfondibile casco giallo con strisce verdi e blu indossate dal pilota per tutta la sua carriera.

L'iniziativa è stata organizzata dal club (per il quale lo stesso Senna faceva il tifo) in collaborazione con l'Instituto Ayrton Senna, la fondazione a cui capo c'è Viviane, sorella del campione. L'evento è stato poi veicolato sui social network attraverso l'hashtag #SennaEterno.

Non è la prima volta che il calcio verdeoro ricorda lo sfortunato fuoriclasse: il 17 luglio 1994 a Pasadena, a poche settimane dalla sua scomparsa, il Brasile di Carlos Alberto Parreira battè ai rigori l'Italia di Sacchi e, dopo anni magri, conquistò il quarto titolo di campione del mondo. Lo stesso che Senna stava inseguendo al momento della sua morte. La squadra capitanata da Carlos Dunga srotolò uno striscione al centro del campo recante la scritta 'Ayrton, aceleramos juntos. O tetra è nosso' ('Ayrton, acceleriamo insieme. Il quarto titolo è nostro').

Per la cronaca il Corinthians ha poi vinto la propria partita di Copa do Brasil: 3-0 il finale, con reti di Cleber, Guerrero e Romarinho.

Il Corinthians omaggia Senna