Sei in Archivio

TORINO

Blocco a treno con scorie nucleari, pm chiede 4 condanne

Tra gli accusati anche il no tav Luca Abbà

06 maggio 2014, 16:42

(ANSA) - TORINO, 6 MAG - Il pm ha chiesto che siano condannati con pene comprese tra tre mesi e un anno e mezzo quattro attivisti che la notte del 7 febbraio 2011 alla stazione ferroviaria di Condove (Torino) bloccarono un treno che trasportava scorie nucleari dal Piemonte alla Francia. La richiesta di pena più pesante è stata chiesta nei confronti di Luca Abbà, leader dei No Tav. Secondo l'accusa del pm Giancarlo Avenati Bass, avrebbe trasportato sul posto pneumatici intrisi di liquido infiammabile.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA