Sei in Archivio

Berceto

Caffarra: "Con noi dialogo e trasparenza"

Partita la sfida per il comune di Berceto

06 maggio 2014, 15:34

Caffarra:

Francesco Caffarra ha presentato la sua squadra: il candidato sindaco e gli aspiranti consiglieri si sono ritrovati davanti ai bercetesi nella sala conferenze dell’ex Punto Tappa.
Caffarra ha introdotto la presentazione cominciando dal nome della sua lista, «ViviAMO Berceto»: «E’ un nome che identifica i nostri valori e il nostro amore per il territorio. Vogliamo evitare lo spopolamento, vogliamo trattenere qui i giovani». E dopo due cenni biografici su sé stesso il candidato ha presentato i componenti della lista: Silvia Donnini, Francesca Tassi, Giovanni Armani, Alessandro Albertelli, Elisa Cerdelli, Massimo Pinardi, Marco Pioli, Miria Venturini, Rossella Palù e Fausto Giaretti. Caffarra ha poi evidenziato i punti deboli e gli sbagli dell’amministrazione uscente: «Poca chiarezza, poca trasparenze e carenza di dialogo». Il giovane candidato ha evidenziato alcuni punti del suo programma: «Rilancio turistico e della Via Francigena; sostegno a commercio, artigianato, agricoltura e piccole imprese; cancellazione delle righe blu; regolamentazione della chiusura del centro storico alle auto; impegno in favore dei gruppi socioculturali; monitoraggio costante del dissesto idrogeologico; investimenti nelle energie rinnovabili». Tra le idee di Caffarra e compagni c’è un progetto per la creazione di un outlet enogastronomico nella ex fornace «Marchino» di Ghiare, considerata in posizione strategica per la sua vicinanza a casello autostradale, due strade provinciali e stazione ferroviaria. Dovrebbe portare occupazione e valorizzare non solo il territorio bercetese, ma tutto il parmense. Al termine dell’intervento di Caffarra hanno preso la parola per motivare la propria candidatura anche Massimo Pinardi, Miria Venturini e Rossella Palù.