Sei in Archivio

Fidenza

La Lega: delusi da Cantini appoggiamo la Gambarini

Ranieri ha presentato la squadra

06 maggio 2014, 17:06

La Lega: delusi da Cantini appoggiamo la Gambarini

«Un gruppo di giovani preparati più alcune persone con esperienza amministrativa». La Lega nord – una delle 4 liste che sostengono la candidatura di Francesca Gambarini – ha presentato ieri, in un incontro al caffè letterario Vetr’aria moderato da Andrea Villani, i propri candidati consiglieri. Insieme alla Gambarini, il segretario nazionale della Lega nord Emilia Fabio Ranieri, l’ex assessore Talignani e l’ex consigliere Cabassa hanno parlato del programma, soffermandosi soprattutto su rilancio del centro storico, commercio, case popolari, bonifiche e sicurezza.
Poi Rainieri ha spiegato il perché delle recenti dimissioni in blocco dalla maggioranza e dell’alleanza con la Gambarini. «La decisione di staccarsi da Cantini non è stata presa negli ultimi giorni.
Dopo l’arrivo della relazione del Mef abbiamo deciso di non votare il consuntivo 2013. Siamo rimasti per il Psc, uno strumento fondamentale per la città – ha detto -. A inizio marzo Cantini ci aveva garantito che, dopo l’adozione del Psc, si sarebbe dimesso, lasciando che un commissario certificasse la regolarità del bilancio. Così non è stato: ha detto una cosa e ne ha fatta un’altra. Diamo atto a Francesca di aver capito prima di noi l’errore fatto appoggiando Cantini, che non si ricandida perché interessato più al suo lavoro che alla città. Con la Gambarini abbiamo trovato una convergenza programmatica. Rigoni ora dice che non vuole i partiti ma siamo stati noi a non volerlo».
«Il nostro è un accordo programmatico con un progetto fatto da persone non da simboli di partito. Penso sia sotto gli occhi di tutti cosa ha fatto Cantini in questi anni» ha aggiunto la Gambarini.
I candidati consiglieri della Lega sono Andrea Cabassa, Carlo Rivellini, Luca Talignani, Ilaria Bernuzzi, Giulia Chiussi, Enzo Daffra, Claudio Dondi, Antonio Luche, Samantha Parri, Damiano Pasini, Claudio Pizzera, Simone Provini, Antonio Salvi, Irene Zanichelli, Roberta Zucconi.