Sei in Archivio

Fidenza

Rigoni: "Fidenza non sia soltanto un paesone"

Il candidato ha illustrato i principali punti del suo programma. "Deve diventare il perno di un ampio territorio"

06 maggio 2014, 15:35

Rigoni:

Otto commissioni per costruire un programma «in divenire», che sarà soggetto a possibili cambiamenti ed integrazioni «grazie all’ausilio di chi porta le proprie competenze al servizio della città». Così Gabriele Rigoni, candidato sindaco delle liste civiche Con Fidenza e Noi per Fidenza-Lista Cantini ha presentato ieri, nella sua sede elettorale di via Berenini, alcuni punti del proprio programma.
Nell’occasione si è anche soffermato sui sedici componenti della sua lista, dedicando a ciascuno una breve presentazione o autopresentazione.
«Siamo un gruppo di cittadini che non ha mai fatto politica – ha esordito Rigoni – ed abbiamo una lista civica senza simboli di partito, anche se qualche partito o movimento ci appoggia, ma senza vincoli. Se vinceremo, sarà frutto delle nostre capacità personali. Nella lista abbiamo privilegiato la rappresentatività di vari gruppi di persone: giovani e meno giovani, professionisti e imprenditori».
Il capolista, Graziano Tonelli, direttore dell’Archivio di Stato di Parma, ha parlato degli otto gruppi di lavoro che avranno una funzione «propositiva» e che sono composti dai vari candidati al Consiglio comunale: Marketing territoriale/Sviluppo/Commercio, Sport/Tempo libero, Cultura/Turismo, Urbanista/Territorio/Viabilità, Scuola/Educazione, Sanità/Assistenza/Integrazione sociale, Sicurezza/Politiche abitative, Semplificazione amministrativa.
«La città che immaginiamo – ha proseguito Rigoni - e che vogliamo per il futuro? Non sarà più un paesone di campagna, ma bisognerà cercare di farla diventare il perno di un territorio che si identifica con le Terre verdiane e di Guareschi, fino al territorio reggiano. Punteremo molto sull’innovazione tecnologica anche per ricercare un risparmio attraverso il miglioramento della macchina comunale».
Successivamente, Rigoni ha presentato dettagliatamente i candidati della lista Con Fidenza: oltre a Tonelli, Francesco Varani, Valeria Donati, Claretta Ferrarini, Stefano «Steve» Azzoni, Federico Ghiozzi, Sara Pedroni, Marco Cavallini, Luca Pollastri, Antonella Rabaglia, Luigi Cadonici, Annalisa Davighi, Sonia Pelosi, Alessandra Scozzesi, Alessandro Bonatti, Chiara Cavatorta