Sei in Archivio

PARIGI

Agenti cinesi a Parigi anti-borseggio

Per difendere turisti connazionali

07 maggio 2014, 21:55

(ANSA) - PARIGI, 7 MAG - I poliziotti cinesi sbarcano a Parigi. Per proteggere i turisti del Dragone dai borseggiatori, il governo Hollande ha concesso per la prossima estate a squadre di poliziotti cinesi di pattugliare i più importanti luoghi turistici, insieme ai colleghi transalpini. Cinesi e giapponesi sono una preda privilegiata dai borseggiatori, perché portano spesso con loro grosse somme di denaro liquido. Il governo di Pechino aveva chiesto a Parigi di proteggere i propri cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA