Sei in Archivio

NEW YORK

Auto sospetta davanti Casa Bianca

Un arresto. Forse seguiva corteo figlie Obama. Allarme rientrato

07 maggio 2014, 02:44

(ANSA) - NEW YORK, 7 MAG - La Casa Bianca per precauzione sarebbe stata messa in 'lockdown' per almeno un'ora, con l'impossibilita' per chiunque di accedere o uscire dall'area, dopo che un automobilista è entrando nell'area chiusa al traffico davanti alla Casa Bianca. Il portavoce del Secret Service ha poi dichiarato il cessato allarme. Non è chiaro se abbia tentato al corteo del segretario di Stato Kerry, o a quello delle figlie del presidente Usa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA