Sei in Archivio

CUNEO

Autostrade, arrestati dirigenti della Torino-Savona

L'accusa è di concussione e peculato

07 maggio 2014, 17:28

(ANSA) - CUNEO, 7 MAG - Un dirigente di vertice dell'autostrada Torino-Savona e due capi ufficio della stessa società sono stato arrestati oggi dalla Guardia di Finanza di Cuneo con l'accusa di peculato, concussione e "induzione indebita a dare o promettere utilità". Le Fiamme Gialle hanno sequestrato documenti nella sede della direzione Torino-Savona e effettuato perquisizioni domiciliari. L'indagine, coordinata dalla Procura di Cuneo, è cominciata circa un anno fa e riguarderebbe appalti truccati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA