Sei in Archivio

BARI

Cassazione, Cavallari non è mafioso

Accolto ricorso ex 're Mida' Bari. Subì confisca da 350 mld lire

07 maggio 2014, 13:26

(ANSA) - BARI, 7 MAG - La Cassazione ha annullato la sentenza con la quale la Corte d'appello di Lecce aveva respinto l'istanza di revisione del processo avanzata dall'ex 're Mida' della sanità privata barese, Francesco Cavallari, e ha disposto un nuovo procedimento per la rideterminazione della pena. Lo riporta la Gazzetta del Mezzogiorno. Cavallari nel 1995 patteggiò una condanna a 22 mesi per associazione mafiosa e corruzione ma aveva chiesto la revisione perché tutti i coimputati erano stati assolti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA