Sei in Archivio

Altri sport

Ecco l'Happy Meal Sport Team

McDonald's lancia il suo team olimpico per promuovere lo sport presso i bambini. In squadra Carlotta Ferlito, Edwige Gwend e Alessandro Fabian, capitanati da Massimiliano Rosolino.

08 maggio 2014, 00:40

Ecco l'Happy Meal Sport Team
Con il progetto Happy Meal Sport Camp, McDonald's quest'anno arriverà a coinvolgere 10.000 bambini. Attraverso diverse attività organizzate da maggio a novembre, come camp estivi multidisciplinari, laboratori di edutainment e feste dello sport in piazza, i bambini potranno avvicinarsi alla pratica sportiva, appassionarsi alle diverse discipline e conoscere i valori olimpici. Tutto questo grazie anche alla presenza degli atleti dell'Happy Meal Sport Team: Massimiliano Rosolino (nuoto), Carlotta Ferlito (ginnastica artistica), Edwige Gwend (judo) e Alessandro Fabian (triathlon), che si alterneranno in tutti gli eventi per far divertire i bambini e portare loro la propria testimonianza.
 
Mentre i laboratori sono stati ideati da DeAgostini, che ha curato anche il libro-gioco che sarà distribuito a tutti i bambini che partecipano alle iniziative, le feste in piazza prevedono l'allestimento di un vero e proprio villaggio all'aperto di circa 5.000 mq dedicato alla pratica sportiva. Tutti i bambini potranno sperimentare diverse attività, guidati da istruttori competenti, divertendosi ma anche appassionandosi allo sport.
 
L'impegno di McDonald's nei confronti dello sport si articola su più livelli: dalla partnership con i grandi eventi sportivi globali (Mondiali di calcio e Olimpiadi) in qualità di sponsor ufficiale, fino al sostegno delle società di promozione sportiva a livello locale, dove i singoli ristoranti sono spesso sponsor di squadre di giovani atleti. Tra questi due estremi si inserisce il progetto Happy Meal Sport Camp, che si sviluppa su tutto il territorio nazionale, toccando ben 25 città nel 2014.
 
"Questo percorso nasce nel 2010 con l'obiettivo di contribuire all'educazione dei più piccoli a uno stile di vita attivo e a una alimentazione bilanciata", spiega Emanuela Rovere, Direttore Marketing di McDonald's Italia. "Il grande successo dell'iniziativa ci ha fatto riflettere sulla possibilità di ampliare le occasioni di contatto tra i bambini e lo sport, elemento cruciale nella loro crescita. L'incontro con i campioni dell'Happy Meal Sport Team permetterà a 10 mila bambini italiani di condividere il sogno olimpico e di imparare i valori di fair play, amicizia, solidarietà, rispetto e coraggio direttamente da chi le Olimpiadi le ha vissute e aspira a vincerle nel 2016 a Rio".
 
La squadra olimpica di McDonald's è formata da tre giovani promesse di altrettanti sport – Carlotta Ferlito, Edwige Gwend e Alessandro Fabian - che si stanno preparando per realizzare il sogno di approdare alle Olimpiadi di Rio del 2016, sotto la guida vigile del capitano del team, Massimiliano Rosolino, oro olimpico a Sydney nel 2000 e già testimonial del progetto dal 2013.
 
"Rio 2016 è ancora un traguardo lontano ma sono convinto che Ferlito, Gwend e Fabian abbiano tutte le carte in regola per arrivarci", commenta Massimiliano Rosolino, capitano dell'Happy Meal Sport Team. "Tutti e tre hanno già partecipato alla loro prima Olimpiade a Londra, un'esperienza che sono sicuro li abbia aiutati a crescere e migliorare. Proprio per questo non potevamo avere degli atleti più rappresentativi per l'Happy Meal Sport Team, che ha il compito di promuovere ed educare i bambini ai valori veri e belli dello sport, di cui i cinque cerchi olimpici sono la massima espressione. Ai camp, alle feste e ai laboratori ciascuno di noi sarà chiamato a mettere a disposizione il proprio bagaglio sportivo e umano. Contiamo di riuscire a far sentire ogni bambino parte della nostra squadra".
 
Nel 2014 McDonald's rafforza ed estende a livello nazionale la collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, che da alcuni anni è, insieme al Centro Universitario Sportivo, tra i partner locali nell'organizzazione degli eventi. McDonald's sarà infatti al fianco del CSI in occasione della celebrazione dei 70 anni dalla sua fondazione, i CSI DAY, in 9 città italiane (Firenze, Reggio Calabria, Parma, Reggio Emilia, Bergamo, Jesi, Cuneo, Lecco, San Benedetto del Tronto) che si svolgeranno contemporaneamente il 10 e l'11 maggio, e dell'incontro del mondo dello sport con Papa Francesco in programma il 7 giugno a Roma in Piazza San Pietro.
 
"Siamo orgogliosi del fatto che McDonald's abbia voluto stringere con il CSI un'alleanza a favore dell'educazione sportiva. A maggior ragione nell'anno del nostro 70esimo anniversario", dice Massimo Achini, presidente nazionale del Centro Sportivo Italiano. "Oltre a fare insieme una straordinaria edizione degli Happy Meal Sport Camp, insieme realizzeremo una grande festa per il CSI Day del prossimo 10 maggio ed uno storico incontro il 7 giugno tra Papa Francesco e le società sportive di base. Quella di Roma in particolare sarà un'esperienza unica per 50mila "cuori sportivi" che, siamo certi, darà un iniezione di entusiasmo a tutto mondo dello sport".

Ecco l'Happy Meal Sport Team