Sei in Archivio

NEW YORK

Figlia de Blasio si confessa, ero sopraffatta dalla droga

Chiara ringrazia famiglia, 'un miracolo essere qui oggi'

07 maggio 2014, 19:23

(ANSA) - NEW YORK, 7 MAG - Mentre Bill De Blasio correva per la carica di sindaco di New York, la figlia Chiara lottava contro la depressione e la dipendenza dalla droga: a raccontarlo e' stata lei stessa a una cerimonia in Maryland, spiegando che si sentiva "persa" ed era "sopraffatta" dalla depressione e dalle droghe. "Un anno dopo eccomi qui, e non e' altro che un miracolo", ha detto, ringraziando per l'aiuto padre, madre e fratello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA