Sei in Archivio

calcio

Galliani: "Se il Parma fa sei punti noi siamo fuori dall'Europa"

L'ad del Milan: "60 punti dovrebbero bastare per qualificarsi: decisiva sarà la sfida tra i gialloblù e il Torino"

07 maggio 2014, 18:09

Galliani:

MILANO (ITALPRESS) - "Ci si gioca tutto nelle prossime due partite, dipende da noi e dagli altri. Ci sono degli scontri diretti importanti, ma noi dobbiamo fare sei punti perchè ci vogliono almeno 60 punti per andare in Europa League". Al suo arrivo in via Rosellini per l’assemblea della Lega Calcio, l’ad del Milan Adriano Galliani ha delineato le possibilità della squadra rossonera di raggiungere la qualificazione in Europa.

"Per noi sarà più decisiva la sfida tra Torino e Parma più che quella tra Inter e Lazio perchè siamo in svantaggio negli scontri diretti contro il Parma, mentre contro le altre siamo pari. Se il Parma fa sei punti passa lui. Guardando i risultati delle ultime giornate non si possono fare previsioni. Noi dobbiamo fare sei punti e vedere se chi abbiamo davanti li fa anche lui. A occhio e croce comunque 60 punti dovrebbero bastare". Galliani ha inoltre parlato del rinnovo di Taarabt: "Abbiamo tempo fino a fine del mese per decidere se lo terremo o no. Per Rami invece abbiamo tempo fino al 19". Ancelotti, intanto, ha parlato bene di Alex, difensore del Psg dato nel mirino dei rossoneri: "Ah, bene", si è limitato a commentare Galliani. (ITALPRESS).