Sei in Archivio

AVEVA 53 ANNI

Il mondo della medicina in lutto per la morte di Marco Berti

I ricordi della figlia Beatrice e dei colleghi

di Mara Varoli -

07 maggio 2014, 12:44

Il mondo della medicina in lutto per la morte di Marco Berti

Addio a Marco Berti, il medico che stava dalla parte della gente. Apprezzato in tutto il mondo, era il responsabile dell'Unità semplice dei blocchi operatori dell'ospedale Maggiore e la sua improvvisa scomparsa, a 53 anni, ha lasciato colleghi, amici e pazienti in un profondo dolore. In tanti hanno voluto ricordare l'anestesista, che ha conquistato la fama con la professionalità, e l'uomo che ha conquistato il rispetto e l'affetto con la sua umanità. (...)
Originario di Volterra, Marco Berti era arrivato a Parma, una città che lui amava molto, nel 2003 dal San Raffaele di Milano, dove era responsabile della Terapia del dolore acuto. Uno studioso attento: diverse le sue pubblicazioni, tra queste le tre più importanti linee guida a livello nazionale per l'anestesia sul dolore acuto.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola