Sei in Archivio

POZZALLO (RAGUSA)

Immigrazione: recuperati 300 migranti, uno era già morto

Altri 468 soccorsi da navi marina, tutti in arrivo in Sicilia

07 maggio 2014, 10:28

(ANSA) - POZZALLO (RAGUSA), 7 MAG - Circa 300 persone sono state recuperate da navi militari italiane in tre soccorsi effettuati nel mare Mediterraneo nell'ambito dell'operazione Mare Nostrum. Uno dei migranti era già morto quando i militari lo hanno trasbordato. Il decesso sarebbe dovuto agli stenti patiti durante il viaggio. Tutti stanno per essere trasferiti nel porto di Pozzallo. A Porto Empedocle è attesa la nave Libra con a bordo 468 migranti, tra i quali 104 donne e 25 minorenni soccorsi nel Canale di Sicilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA