Sei in Archivio

Top news

Seedorf, Galliani si cuce la bocca

07 maggio 2014, 18:00

Seedorf, Galliani si cuce la bocca
Intorno a Clarence Seedorf l'aria sembra farsi sempre più pesante.

Adriano Galliani, al suo arrivo in Lega Calcio, parla delle aspirazioni del Milan e dà qualche indicazione di mercato. Ma non dice nulla a proposito del tecnico rossonero: "Se le domande sono le stesse degli ultimi due mesi non rispondo".

L'amministratore delegato era rimasto gelido sull'allenatore anche prima del derby, poi terminato con la vittoria del Diavolo. Sembra sempre più inevitabile un cambio di panchina al termine della stagione, indipendentemente dalla qualificazione o meno all'Europa League.

Qualificazione che Galliani mette nel mirino, con un piano preciso: "Dovremo fare sei punti, perché a mio avviso ne servono almeno 60 per centrare la qualificazione alle coppe. Poi dipenderà dagli altri oltre che da noi. E più ancora di Inter-Lazio sarà fondamentale Torino-Parma. Dobbiamo superare i ducali, che sono in vantaggio negli scontri diretti e in caso di arrivo a pari punti andrebbero in Europa League".

Infine il capitolo mercato: "Per riscattare Taarabt abbiamo tempo fino al 31 maggio, per Rami fino al 19. Ancelotti ha lodato Alex? Mi fa piacere...". Il brasiliano del PSG è vicinissimo all'approdo ai meneghini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA