Sei in Archivio

tribunale

Tennista morto durante la partita, prosciolti i due medici

Il ragazzo ha perso la vita nel 2010 mentre disputava un match a Montechiarugolo

07 maggio 2014, 18:26

Tennista morto durante la partita, prosciolti i due medici

Sono stati prosciolti questa mattina i due medici accusati di omicidio colposo in relazione alla morte sul campo del giovane tennista Mattia Govoni. Il ragazzo era deceduto per infarto nel 2010 a Montechiarugolo mentre stava disputando un match. Secondo l'accusa i due medici avrebbero  omesso di fare accertamenti diagnostici sulle condizioni del ragazzo e non avrebbero diagnosticato la cardiomiopatia ipertrofica. Erano stati accusati di omicidio colposo ma sono stati prosciolti: per il giudice il fatto non sussiste.