Sei in Archivio

BANGKOK

Thailandia: premier destituita per abuso di potere

Da Corte costituzionale, per abuso di potere

07 maggio 2014, 11:13

(ANSA) - BANGKOK, 7 MAG - La premier thailandese Yingluck Shinawatra è stata destituita per decisione della Corte costituzionale di Bangkok, che l'ha giudicata colpevole di abuso di potere in relazione al trasferimento di un alto funzionario poco dopo essere stata eletta nel 2011. Il governo di Yingluck - terzo premier dello stesso colore politico rimosso dai magistrati dal 2008 - potrà rimanere in carica fino alla formazione di un nuovo esecutivo, tranne i ministri coinvolti nel caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA