Sei in Archivio

ROMA

Ultrà: De Santis ribadisce, non ho sparato io

L'arrestato al gip,colpi da dietro siepe ma non ho visto chi era

07 maggio 2014, 18:54

(ANSA) - ROMA, 7 MAG - "Non ho sparato io ma non sono nelle condizioni di poter ricordare cosa è accaduto precisamente". Così Daniele De Santis, accusato di tentato omicidio ha risposto al Gip nell'ambito dell'interrogatorio di garanzia. L'uomo è accusato di tentato omicidio per aver ferito tre tifosi del Napoli nel prepartita di Coppa Italia. Uno di loro, Alfonso Esposito, ha precisato: "non ho visto chi mi ha sparato ma i colpi provenivano da dietro una siepe".

© RIPRODUZIONE RISERVATA