Sei in Archivio

TORINO

1 maggio:scontri Torino nel 2009,condannati nove antagonisti

Pena più alta a leader Askatasuna Giorgio Rossetto

08 maggio 2014, 18:18

(ANSA) - TORINO, 8 MAG - Nove antagonisti sono stati condannati per gli scontri con le forze dell'ordine durante il corteo del Primo Maggio 2009. Le pene variano tra 15 giorni e un anno e mezzo di reclusione. Otto di loro sono stati condannati per resistenza aggravata a pubblico ufficiale, come chiesto dal pm Antonio Rinaudo. Il nono, invece, è stato assolto da quest'accusa ma condannato per rifiuto a fornire le generalità. La pena più alta a Giorgio Rossetto, leader di Askatasuna e del movimento No Tav.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA