Sei in Archivio

OLBIA

Alluvione Sardegna: indagata Protezione civile sarda

Procura Tempio, 13 avvisi garanzia omicidio e disastro colposo

08 maggio 2014, 21:05

(ANSA) - OLBIA, 8 MAG - I vertici regionali, provinciali e comunali della Protezione civile - in tutto 13 persone - sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura di Tempio Pausania, in relazione alla mancata informazione alla popolazione di Olbia e Arzachena dell'imminente pericolo per l'alluvione del 18 novembre scorso. Gli indagati dovranno rispondere di omicidio colposo per la morte di dieci persone, tra cui due bambini, e di disastro colposo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA