Sei in Archivio

Basket

Basket nel caso, arrestato Minucci

L'ex presidente di Siena e futuro presidente della Lega Basket è accusato di associazione a delinquere finalizzata all'evasione e alla frode fiscale.

08 maggio 2014, 12:20

Basket nel caso, arrestato Minucci
Terremoto nel mondo del basket nostrano. Finisce agli arresti domiciliari Ferdinando Minucci, ex presidente di Siena e futuro presidente della Lega Basket dal 1° luglio.
 
La Guardia di Finanza ha infatti eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti: a disporla è stato il gip Ugo Bellini nell'ambito dell'operazione "Time Out". Coinvolte anche altre tre persone: si tratta di Stefano Sammarini, ceo della Essedue Promotion (azienda di Rimini che cura gli interessi di molti sportivi), Nicola Lombardini, direttore finanziario della Essedue Promotion, e la segretaria della squadra biancoverde, la senese Olga Finetti.
 
L'accusa è di  associazione a delinquere finalizzata all'evasione e alla frode fiscale per una trentina di milioni di euro. Il gip ha disposto l'esecuzione di sequestri preventivi per equivalente per un totale di circa 14 milioni di euro.
 
Dalle indagini sarebbero emerse una serie di alterazioni contabili e di bilancio, fatture false e manipolazioni delle dichiarazioni dei redditi della Mens Sana Basket negli anni che vanno dal 2006 al 2012.

Basket nel caso, arrestato Minucci