Sei in Archivio

ROMA

Berlusconi, Seedorf resta? Decidiamo a fine campionato

Vendere il Milan? Penso di no ma difficile competere con arabi

08 maggio 2014, 13:41

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - "Lo decidiamo tutti insieme, nella riunione del Cda alla fine del campionato. Ha un contratto che dice stara' con noi prossimi due anni". Così Silvio Berlusconi, intervistato da Radio Capital, sulla permanenza di Clarence Seedorf sulla panchina del Milan. Quanto alla possibilità di vendere il club, Berlusconi ha risposto: "No penso di no" anche se per tutti è difficile competere con il "denaro arabo": "Penso a squadre come il Psg detenuto da chi ha ricchezze senza limiti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA