Sei in Archivio

REGGIO EMILIA

Bruciate bandiere Lega davanti casa candidata nel Reggiano

Rainieri, 'questi episodi non fermeranno volontà cambiamento'

08 maggio 2014, 13:42

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 8 MAG - Sono state bruciate la scorsa notte le bandiere della Lega Nord sistemate sulla facciata dell'abitazione della candidata sindaco a Brescello, Catia Silvia, dove si trova anche la sezione locale del Carroccio. E' stato il marito della candidata, rientrando a casa, a vedere le fiamme e a spegnerle. Lo ha reso noto il segretario della Lega Nord Emilia, Fabio Rainieri: "Episodi come questi - ha commentato - non fermeranno la volontà di cambiamento che soffia forte sulle nostre terre". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA