Sei in Archivio

MEDESANO

Ghidini: «Taglieremo i costi della politica»

08 maggio 2014, 21:45

Ghidini: «Taglieremo i costi della politica»

Riccardo Ghidini, candidato sindaco di «Medesano Insieme» elencando i punti principali del programma, ha spiegato: «Innanzitutto vogliamo tagliare i costi della politica, l’amministrazione uscente si è aumentata due volte lo stipendio, come prima cosa noi lo taglieremo del 20%, risparmiando più di 100 mila euro in 5 anni. Questi soldi verranno restituiti direttamente ai cittadini come ulteriori incentivi all’imprenditoria locale, per nuovi progetti che portino indotto e nuovi posti di lavoro sul territorio». Parlando di scuola dice di voler introdurre «interventi strutturali per garantire la sicurezza degli edifici scolastici. Il tempo prolungato, attraverso soluzioni che rendano possibili attività pomeridiane per tutti, in sostegno alle necessità delle famiglie. Ottimizzazione dei servizi di trasporto». Per «Medesano Insieme» fondamentali sono: «Il rilancio dello sviluppo economico a “km 0” per imprese e produttori, con agevolazioni e preferendo come fornitori i servizi medesanesi. Sulla sicurezza puntiamo a raggiungere controlli efficaci sul territorio, adeguata illuminazione e adozione di nuove tecnologie». Tra gli altri punti principali del suo programma Ghidini indica poi «la necessità di valorizzare ed incentivare il lavoro di artigiani e commercianti da parte del Comune garantendo, durante gli eventi, trattamenti agevolati o la presenza gratuita rispetto alla concorrenza. La riqualificazione dell’illuminazione pubblica, la manutenzione e la cura delle aree verdi, percorsi salute e aree attrezzate per attività fisiche all’aperto. Vogliamo assistere e supportare chi organizza eventi, strumento utile per far vivere il territorio. E’ nostra intenzione riprogettare la fiera di San Giacomo. La nostra è un'idea di Comune trasparente: per questo proponiamo il bilancio partecipato e i consigli comunali a rotazione anche nelle frazioni. Vogliamo anche attivare uno sportello (in comune e on line) dedicato a ricevere proposte, idee e progetti dei cittadini per rispondere alle domande e risolvere le problematiche». Proseguono gli incontri sul territorio: stasera, alle 21, al teatro di Varano Marchesi.G.L.