Sei in Archivio

Via Kennedy

Gli studenti cancellano i graffiti dai muri dell'Università

I muri del polo didattico di Economia erano imbrattati da alcune settimane

08 maggio 2014, 17:59

Gli studenti cancellano i graffiti dai muri dell'Università

Da alcune settimane i muri del polo didattico universitario Kennedy - D'Azeglio erano imbrattati dalle mani ignote di "graffitari". Nel primo pomeriggio di oggi alcuni studenti di Economia hanno preso colori e pennello per cancellare le scritte. Hanno partecipato anche addetti dell’Area edilizia dell’Ateneo. 

 

 

Presenti il Rettore dell’Università di Parma Loris Borghi, il Pro Rettore per l’Area Edilizia Carlo Quintelli e il docente del Dipartimento di Economia Francesco Daveri.

 

"Si è trattato - comunica l'Università- di un intervento un po’ particolare: ad impugnare spazzole e pennelli, insieme al personale dell’Area Edilizia dell’Ateneo, sono infatti stati gli studenti del Dipartimento di Economia, che giorni fa avevano segnalato la necessità di una risistemazione dei muri per ridare al Polo didattico un aspetto adeguato, e insieme al docente Francesco Daveri avevano offerto la propria disponibilità a collaborare al lavoro di tinteggio.


Il Magnifico Rettore, in nome di tutta l’Università, ha molto apprezzato la loro offerta, giudicandola un segno di partecipazione, di presenza e di interessamento importante, anche in chiave simbolica, e ha raccolto con piacere la loro disponibilità."

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA