Sei in Archivio

Paolo Pasini: così nascono i "ritratti dell'anima", fra pellicola e digitale

Adorni, Rizzolatti, Parizzi, Bruson e tanti altri, il fotografo spiega la sua personale a Palazzo Giordani: «L'importante è partire da un'idea»

08 maggio 2014, 20:50