Sei in Archivio

ROMA

Renzi, con Berlusconi non faccio un governo ma le riforme

Premier a Time, potrebbe sembrarvi illogico ma è leader partito

08 maggio 2014, 17:23

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - "Non sto costruendo un governo con Silvio Berlusconi, non sto facendo accordi segreti. Con lui voglio fare un accordo" sulle riforme, "perché le regole del gioco non dovrebbero essere scritte da soli" ma "insieme" agli altri partiti. Matteo Renzi, intervistato dal Time, così risponde alle critiche per l'intesa con il leader di FI. "In molti altri sistemi istituzionali, sarebbe illogico o innaturale che il capo di un partito possa avere problemi con la giustizia. Ma in Italia" è così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA