Sei in Archivio

LECCE

Agguato a Lecce, ferito gravemente il 're dell'usura'

Colpito da tre proiettili, due al volto e uno ad un braccio

09 maggio 2014, 23:21

(ANSA) - LECCE, 9 MAG - Un pregiudicato leccese di 46 anni, Massimo Caroppo, ribattezzato dalla stampa salentina il 're dell'usura', è stato gravemente ferito al volto e ad un braccio con tre proiettili d'arma da fuoco sparati in un agguato compiuto stasera a Lecce. L'uomo, col volto sanguinante, ha chiesto aiuto per strada ad una donna che percorreva una via del rione san Ligorio. L'uomo appartiene ad una nota famiglia di usurai. Indaga la polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA