Sei in Archivio

Verso la "finale" per l'Europa League

Qui Torino: i granata aspettano i crociati con Immobile e Cerci

La probabile formazione del Toro

09 maggio 2014, 20:11

Qui Torino: i granata aspettano i crociati con Immobile e Cerci

"La sfida con il Parma è forse quella più importante di tutto l’anno". Kamil Glik inquadra così lo scontro con il Parma che vale per il Torino il sogno Europa. "Dobbiamo essere orgogliosi della nostra stagione. Ma ora che mancano due partite, siamo pronti a giocarcele. Dobbiamo solo pensare a vincere domenica. Abbiamo la fortuna di non dipendere dai risultati degli avversari, dunque è fondamentale che rimaniamo concentrati. Se vinciamo entrambe le partite, in Europa ci andiamo noi".

Il Torino si prepara per il confronto fra i granata e il Parma, una sfida che ha tutti i crismi di un vero e proprio scontro diretto per l’Europa League. La buona notizia per Ventura è che potrà avere a disposizione per la gara contro gli emiliani entrambi gli assi del suo attacco: al fianco di Ciro Immobile (la preoccupazione dei tifosi è che l’attuale capocannoniere della serie A rischi di farsi distrarre dalle voci che lo vorrebbero prossimo a trasferirsi nella Bundesliga tedesca, vestendo la maglia del Borussia Dortmund) ci sarà regolarmente Alessio Cerci. L’ex viola, che ieri aveva ancora svolto un allenamento differenziato (prendendo tuttavia parte alla partitella a tempo ridotto) per un lieve affaticamento muscolare, nella seduta odierna ha lavorato a pieno regime. Per la gara di domenica rimangono indisponibili Basha, Masiello e Pasquale (seduta differenziata per i tre), oltre a Farnerud, sottoposto a fisioterapia dopo l’infortunio al ginocchio. Probabile formazione (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Immobile.