Sei in Archivio

BEIRUT

Yemen: ministro difesa e 007 scampano ad attentato al Qaida

Uccisi due presunti terroristi

09 maggio 2014, 19:24

(ANSA) - BEIRUT, 9 MAG - Il ministro della Difesa yemenita Muhammad Ahmad e alti ufficiali delle forze di sicurezza sono scampati ad un agguato teso da miliziani qaedisti nel sud del Paese. L'attacco è avvenuto poche ore dopo un attentato dinamitardo a Sanaa nel quartiere delle ambasciate e dopo l'uccisione di un capo locale di al Qaida. Uccisi anche due presunti membri di al Qaida, un daghestano e un saudita, e arrestati due qaedisti francesi di origini tunisine che tentavano di fuggire dal Paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA