Sei in Archivio

Top news

Badu gela il Verona, addio Europa

10 maggio 2014, 22:20

Badu gela il Verona, addio Europa
Verona-Udinese 2-2. Beffa in pieno recupero per il Verona, che viene raggiunto sul 2-2 dall'Udinese e dice addio alle residue speranze di Europa League.

L'Hellas parte un po' contratto, subendo la vivacità dei centrocampisti avversari, ma al 13' Allan stende in area Agostini e Toni dal dischetto spiazza Scuffet per l'1-0. Di Natale prova subito a rispondere ma Rafael fa buona guardia. La squadra di Mandorlini si affida alle ripartenze e su una di queste per poco non trova il raddoppio: é Danilo appostato sulla linea di porta a negare il 2-0 ancora a Toni, mentre Pillud sbaglia di pochi centimetri un non facile tap in.
 
La ripresa inizialmente è una fotocopia del primo tempo: gli ospiti premono, con Heurtaux che di ginocchio non trova la deviazione del pareggio, mentre i padroni di casa vanno ancora in gol, con la complicità di Scuffet che devia in pratica nella sua porta un tiro al volo da posizione defilata di Hallfredsson. Sembra un'ipoteca sui tre punti ma due minuti dopo Di Natale in acrobazia riapre i giochi. L'ultima mezz'ora è divertente, con Allan protagonista di un altro salvataggio sulla linea mentre nell'area del Verona piovono cross da tutte le parti. In pieno recupero, è Badu con un tiro preciso all'angolino a gelare i tifosi dell'Hellas (che comunque al triplice fischio applaudono i giocatori per una stagione comunque da applausi).

© RIPRODUZIONE RISERVATA