Sei in Archivio

NEVIANO

Castelmozzano, chiusa la strada della Toccana

di Elio Grossi -

10 maggio 2014, 21:17

Castelmozzano, chiusa la strada della Toccana

Nel centro della frana di Castelmozzano, ieri mattina, ha cominciato lentamente ad affiorare un enorme masso, bianco, ancora fermo nel suo alveo, ma visibile sia dalla provinciale 36 che dalla località Lago che si trova di fronte al versante sud.
Il movimento franoso si era rinvigorito a cominciare dall’altra notte e nella stessa mattinata di ieri quando un grosso blocco di area boschiva si è staccata scivolando velocemente verso la strada provinciale della Toccana, trascinando con sé oltre 20 querce e lasciando una chiazza di superficie completamente spoglia al centro dell’area in movimento. Rumori di sassi si avvertono in continuazione dalla località Lago.
In serata, per motivi di sicurezza, il sindaco ha ordinato la chiusura della provinciale 36 della Toccana.
Situazione sempre molto critica nella parte alta da dove, tra sabato e domenica scorsi, la frana si era staccata, e cioè dal muro della chiesa di San Giacomo che pertanto è stata dichiarata inagibile. E’ così scomparso metà sagrato e oltre 220 metri quadrati di terreno sono sprofondati in un baratro profondo oltre 10 metri, lasciando un vuoto di oltre 1600 metri cubi.
In questo rapido movimento, anche una secolare quercia, si è allontanata, di ben oltre 10 metri, dal sagrato per cui adesso tutto il suo tronco, di circa 8 metri di altezza e tre di circonferenza, è sprofondato nella spirale della frana. Della vecchia quercia, tanto cara agli abitanti di Castelmozzano, adesso si vede solo la chioma.
Intanto, sempre ieri nella mattinata, per motivi precauzionali, il parroco, don Giandomenico Ferraglia, ha prelevato, dalla piccola chiesetta di San Giacomo e trasferito in luogo sicuro, alcuni oggetti e arredi sacri.
Il caso vuole che Castelmozzano si trovi in una zona acquitrinosa e quindi con molte falde freatiche.
La frana di Castelmozzano insiste su una superficie trapezoidale di circa 10.000 metri quadrati.