Sei in Archivio

TRENTO

Droga: coltiva marijuana, assolto perché è ammalato

A processo a Trento. Usata per scopi terapeutici

10 maggio 2014, 21:53

(ANSA) - TRENTO, 10 MAG - In casa aveva quasi tre etti di marijuana e ne coltivava anche nel bosco, in Trentino, ma la giustizia l'ha assolto. Perché l'uso è terapeutico, con tanto di certificato medico, per alleviare gli effetti collaterali di potenti farmaci antivirali che è costretto ad assumere. Si tratta di un uomo intorno ai 50 anni, finito a processo a Trento e assolto dal giudice Carlo Ancona. Accusato di produzione e traffico di stupefacenti, è stato difeso dall'avvocato Fabio Valcanover.

© RIPRODUZIONE RISERVATA