Sei in Archivio

GERUSALEMME

Israele: Amoz Oz, azioni razziste fatte da neonazisti ebrei

Scrittore contro aggressioni a cristiani e musulmani

10 maggio 2014, 16:59

(ANSA) - GERUSALEMME, 10 MAG - Lo scrittore israeliano Amos Oz si è scagliato contro gli estremisti ebrei autori di una serie di azioni a sfondo razzista contro cristiani e musulmani definendoli "neonazisti ebrei". Oz ha affermato che "i nostri gruppi neonazisti possono contare sul sostegno di nazionalisti e legislatori razzisti ed i rabbini forniscono loro una giustificazione pseudo-religiosa". Nuove scritte contro i cristiani e gli arabi sono state trovate venerdì a Gerusalemme sui muri di case, chiese e moschee.

© RIPRODUZIONE RISERVATA