Sei in Archivio

CALESTANO

Pubblica, serve una nuova ambulanza

10 maggio 2014, 20:17

Pubblica,  serve una nuova ambulanza

CALESTANO
Sarà un’estate ricca di impegni e di appuntamenti per l’Assistenza pubblica di Calestano, che punta molto sulle attività e sui nuovi tesseramenti dei prossimi mesi soprattutto per raccogliere i fondi che saranno necessari per cambiare un un’ambulanza (che quest’anno non avrà più i requisiti per rimanere in convezione con lUsl).
Da tempo l’Assistenza pubblica segnala che per continuare a garantire un servizio di qualità e altamente professionale c’è bisogno del contributo di tutti. Ad oggi un infermiere professionista (pagato direttamente dall’associazione con i soldi ricavati dai viaggi e dai contributi dei cittadini) è in servizio per la Pubblica dal lunedì al venerdì per otto ore al giorno, mentre dal primo week-end di maggio fino all’ultimo d’agosto sarà presente per dodici ore giornaliere il sabato e la domenica.
Come sostenere questo servizio utile a tutta la collettività? Semplicemente acquistando la tessera annuale, oppure partecipando a una delle iniziative estive, come la «Festa sul prato» che si terrà dall'8 al 10 agosto.
Quest’anno i militi, per la gestione dei tanti generi alimentari in occasione della festa, potranno anche contare sul camion frigo donato dal salumificio Trascinelli Pietro & C. di Basilicanova.
I volontari dell’Associazione saranno poi presenti durante la tradizionale fiera di maggio, domenica 18, per la giornata della salute assieme all’Avis e ai medici per la prova della glicemia, pressione e saturazione. Il 19 maggio inizieranno i corsi al lunedì e al mercoledì alle 20.30 nella sala Avis. Il 22 giugno è in programma la festa del milite 2014; infine domenica 28 settembre è in propgramma l’annuale gita in una località ancora da decidere.