Sei in Archivio

BOLOGNA

Sedicenne assume metadone concentrato, è grave all'ospedale

Anche amico beve sostanza in quantità minore, indaga la polizia

10 maggio 2014, 14:46

(ANSA) - BOLOGNA, 10 MAG - Un ragazzo di 16 anni ha assunto la scorsa notte a Bologna due boccette di metadone concentrato. Il giovane, che era in compagnia di alcuni amici (uno dei quali ha bevuto la sostanza in quantità minore), è stato portato poco dopo all'ospedale Sant'Orsola e ricoverato in coma. La polizia, coordinata dal pm Morena Plazzi, ha sentito gli amici del ragazzo. La procura indaga per cessione di sostanze stupefacenti e lesioni gravissime contro ignoti. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA