Sei in Archivio

SENIGALLIA (ANCONA)

Sequestrano, violentano e rapinano prostitute, arrestati

Operazione carabinieri a Senigallia

10 maggio 2014, 13:01

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 10 MAG - Incuranti dei pattugliamenti di polizia e carabinieri disposti dopo l'alluvione che ha colpito Senigallia, due albanesi di 20 e 23 anni nell'arco di due giorni hanno sequestrato in auto e rapinato due giovani prostitute di strada romene, una delle quali è stata anche violentata. Le ragazze hanno descritto i loro aggressori e l'auto ai carabinieri, e Filip Zdrava e Ramazan Kanxha sono stati rintracciati e arrestati ieri notte a Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA