Sei in Archivio

FIRENZE

Donna crocifissa: Viti in carcere colpito da manico di scopa

Maniaco terrorizzato,altro detenuto gliel'ha tirato da sua cella

11 maggio 2014, 23:40

(ANSA) - FIRENZE, 11 MAG - Riccardo Viti, in carcere per l'omicidio della prostituta romena a Firenze, mentre veniva condotto nella sezione di isolamento è stato colpito, per dileggio, da un manico di scopa lanciato da un altro detenuto. E' accaduto nel penitenziario di Sollicciano. Viti non è rimasto ferito tuttavia è stato visitato in infermeria. L'artigiano, in carcere da venerdì, non sarebbe ancora uscito dalla sua cella, anche potendo farlo per alcune necessità, e non parla. Per chi lo osserva è molto impaurito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA