Sei in Archivio

MOSSUL

Iraq: 20 soldati uccisi da ribelli nel nord

Erano stati rapiti ieri sera, i loro corpi ritrovati poco dopo

11 maggio 2014, 12:55

(ANSA) - MOSSUL, 11 MAG - Almeno 20 soldati iracheni sono stati rapiti ed uccisi da ribelli nel nord del paese, in preda ad una spirale di violenze da diversi mesi. Lo hanno detto alla France Presse fonti della polizia e dell'obitorio locale. I soldati sono stati rapiti alla loro base sabato sera intorno alle 23:00 locali e i corpi sono stati ritrovati circa un'ora dopo. Nei giorni scorsi undici persone, tra cui dei bambini, erano morte in raid aerei governativi a Falluja, da mesi teatro di una ribellione armata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA