Sei in Archivio

Medesano

Tiberini: "Ghidini può contare su di me"

Da anni gestisce con successo un'azienda. L'imprenditore mette l'esperienza politica maturata a Terenzo al servizio della lista "Medesano Insieme"

di Giuseppe Labellarte -

11 maggio 2014, 17:42

Tiberini:

Nella lista «Medesano Insieme» troviamo anche l’imprenditore Daniele Tiberini, che da anni gestisce con successo un’azienda felegarese e ha deciso di mettere la sua esperienza manageriale e politica al servizio della lista che appoggia il candidato sindaco Riccardo Ghidini. Parlando della propria esperienza imprenditoriale racconta: «Ho iniziato in un momento in cui l’economia stava perdendo vigore, le competenze erano poche, non si aveva la percezione delle opportunità da cogliere e le istituzioni erano lontane dalla logica di sostenere lo sviluppo. Allora come adesso avevo grande voglia di fare, non volevo essere passivo agli avvenimenti ma essere padrone delle mie scelte e ragionare con la mia testa. Così è iniziata una fase di ricerca e sviluppo, soprattutto delle relazioni, che con tanta umiltà e con tanta passione ho coltivato. Ciò mi ha permesso di acquisire e maturare strumenti necessari a migliorare la mia formazione, a saper cogliere le giuste informazioni e le forme di sostentamento alle imprese da parte delle istituzioni. L’impegno, il duro lavoro, la voglia di fare, la passione, l’umiltà e la concretezza mi hanno dato la forza di iniziare un percorso di auto imprenditorialità. La formazione, l’informazione e il lavoro in rete, come sistema di gestione aziendale, mi hanno permesso non solo di combattere la concorrenza locale presente nel mercato da anni ma di acquisire quote di mercato a livello internazionale». Tiberini porta con sè l'esperienza politica maturata in consiglio comunale a Terenzo: «La mia esperienza politica a Terenzo è maturata dalla passione per i territori dove sono nato e cresciuto. Ho deciso cinque anni fa di mettermi a disposizione per trasferire la mia maturità di uomo e imprenditore a favore di una comunità che aveva poche risorse e bisognosa di un cambiamento. Nonostante la carenza delle risorse, grazie al grande spirito di gruppo, soprattutto del sindaco Maria Cattani, siamo stati in grado di portare quella freschezza e quel cambiamento di mentalità». Parlando dell'adesione al progetto «Medesano Insieme», spiega: «Ho appoggiato con entusiasmo questo nuovo progetto perché il territorio dove vivo e dove lavoro merita di ricevere un’attenzione maggiore. Da qui la decisione di scendere in campo, di portare la mia esperienza, la mia passione, per contribuire a creare opportunità nel territorio di Medesano. Sarebbe per me e per la mia famiglia un grande onore contribuire a migliorare il bene comune di questo territorio e avere la possibilità di creare un futuro fatto di benessere per i nostri figli».