Sei in Archivio

REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta:sequestro beni per 10 mln a imprenditori reggini

Sigilli a titoli e proprietà presunti affiliati cosca Tegano

12 maggio 2014, 11:42

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 12 MAG - Beni mobili e immobili per 10 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a presunti affiliati alla cosca Tegano di Reggio Calabria. I destinatari dei provvedimenti emessi dalla sezione misure prevenzione del Tribunale al termine di indagini coordinate dalla Dda a seguito dell'operazione "Coffee Break" sono gli imprenditori Giuseppe Lavilla e i figli Antonio e Maurizio. Antonio Lavilla è sposato con Saveria Tegano figlia del boss Giovanni.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA