Sei in Archivio

DILETTANTI

E' un Tonnotto da Prima

Travolta la Fontanellatese sul «neutro» di Basilicanova: adesso per la squadra di Chiesa la promozione nella categoria superiore è davvero a un passo

12 maggio 2014, 20:47

E' un Tonnotto da Prima

Il Tonnotto Madregolo domina la Fontanellatese e vince con un convincente 4-0 lo spareggio tra le seconde dei due gironi interamente parmigiani di Seconda categoria.
Questo risultato garantisce con ogni probabilità il passaggio in Prima categoria per la squadra del tecnico Chiesa, che la settimana prossima disputerà il gironcino a 3 con le squadre di Reggio Emilia e Piacenza a loro volta vincitrici degli spareggi provinciali per decidere i ripescaggi. Il sonoro poker alla Fontanellatese la dice lunga sull'andamento della gara giocata sul campo di Basilicanova con le tribune piene nonostante il clima non proprio ideale (sole, ma tanto vento), per la facilità con cui è stato raggiunto, considerando che la Fontanellatese arrivava allo spareggio sorretta da una lunga striscia di risultati utili consecutivi.
I primi venti minuti di gara sono condizionati dal fortissimo vento che soffia sul campo. La partita sembra destinata ad uno scialbo 0-0, soprattutto per l’atteggiamento del Tonnotto Madregolo che mantiene il possesso palla e studia l’avversario senza però affondare i colpi. La gara, però, si apre e viene sbloccata da un calcio di punizione di Pozzi al 30’, con l’attaccante che apre i giochi con un tiro ad effetto che si infila all’incrocio dei pali della porta difesa da Bozzetti. La reazione della Fontanellatese non è proprio delle migliori, dato che di pericoli dalle parti di Gherardi non se ne vedono, se non qualche sporadica conclusione da fuori area di Cardinali e qualche timido tentativo di alzare il baricentro in mediana.
Nel secondo tempo il Tonnotto Madregolo, deciso a non lasciare in bilico l'incontro, si porta subito sul 2-0: al 10’ da un’azione pericolosa della Fontanellatese nasce una ripartenza dove Bufo sfrutta al meglio un filtrante e sigla il raddoppio con un diagonale mancino. Il tris arriva dieci minuti dopo, con una bella azione sulla destra di Del Rossi che mette un mezzo un cross morbidissimo sul quale è bravo Michele Rossi a colpire di testa e siglare il raddoppio. Il dominio continua, e la Fontanellatese non reagisce, tanto che Gherardi continua a passare un pomeriggio da spettatore non pagante, mentre i numerosi tifosi del Madregolo si divertono a vedere le trame offensive della propria squadra. A 5’ dalla fine arriva anche il sigillo finale, ancora di Pozzi: passaggio smarcante perfetto e l’attaccante, tutto solo, salta il portiere e deposita in rete di piatto destro per la sua personale doppietta e per il definitivo poker del Madregolo. Ora tutta l’attenzione si sposta sul gironcino: la prima categoria per la squadra di Chiesa è davvero vicina, mentre per la Fontanellatese il sogno del ritorno nella categoria superiore è, per ora, rimandato.