Sei in Archivio

Calciomercato

Giaccherini snobba la serie A

L'ex bianconero lapidario: "Vorrei rigiocare qui in Premier. Voglio restare e fare ancora meglio con l'esperienza accumulata".

12 maggio 2014, 13:00

Giaccherini snobba la serie A
Nessuna nostalgia dell'Italia. Giaccherini ha in mente solo la Premier League. L'esterno del Sunderland, al Corriere dello Sport, spiega: "Vorrei rigiocare qui in Premier. Voglio restare e fare ancora meglio con l'esperienza accumulata. Ho ancora tre anni di contratto. Sto bene qui, ma non so cosa succederà. Parlerò con Poyet e vedremo".

L'ex bianconero non ha dubbi sul valore del calcio inglese: "Posso dirlo con certezza: è questo il torneo più difficile. Ci sono giocatori e squadre di livello altissimo. Anche lo United settimo è frutto della grande competizione". Una battuta sul Mondiale: "Sono a disposizione. Il Ct farà le sue scelte per il bene della Nazionale".

Giaccherini snobba la serie A