Sei in Archivio

BRUXELLES

Nigeria: studentesse, Mogherini, importante azione comune Ue

Soddisfazione per inserimento argomento in Consiglio Esteri

12 maggio 2014, 12:35

(ANSA) - BRUXELLES, 12 MAG - E' "estremamente importante che ci sia un coordinamento ed un'azione comune dell'Unione europea" per la vicenda delle studentesse rapite da Boko Haram in Nigeria. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Federica Mogherini, esprimendo soddisfazione perché il Consiglio esteri su richiesta dell'Italia ha inserito l'argomento nell'ordine del giorno dei suoi lavori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA