Sei in Archivio

JOHANNESBURG

Sudafrica: non fanno sciopero, tre minatori uccisi

A Marikana, due vittime uccise a colpi di machete

12 maggio 2014, 15:33

(ANSA) - JOHANNESBURG, 12 MAG - Tre minatori che si sono rifiutati di scioperare nel nord del Sudafrica, a Marikana, sono stati uccisi. Lo ha reso noto il Sindacato dell'Unione nazionale dei minatori (Num), il cui portavoce Livhuwani Mammburu ha spiegato che due minatori sono stati uccisi a colpi di machete mentre si recavano al lavoro e un terzo è stato assassinato nella sua casa insieme alla moglie, deceduta insieme a lui. Marikana s trova nella 'cintura di platino', dove lo sciopero dura dal 23 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA