Sei in Archivio

TORINO

Tav: assalto cantiere, chiesta condanna per due No Tav

Il blitz nel febbraio 2013 provocò danni per 25 mila euro

12 maggio 2014, 18:42

(ANSA) - TORINO, 12 MAG - La condanna di due No Tav della Valle di Susa a un anno e nove mesi di carcere è stata chiesta oggi dalla procura di Torino per uno degli attacchi portati al cantiere di Chiomonte, quello dell'8 febbraio 2013. La proposta di pena formulata dai pm Rinaudo e Padalino arriva nel corso di un rito abbreviato ed è quindi, comprensiva dello sconto di un terzo. Il raid venne eseguito, secondo gli inquirenti, da almeno cinquanta attivisti e provocò 25 mila euro di danni alle installazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA