Sei in Archivio

NEVIANO

Val Toccana, chiusa la strada

Frana di Castelmozzano: disagi a causa degli enormi massi caduti . Impraticabile la provinciale 36 diretta a Capoponte: deviato il traffico

di Elio Grossi -

12 maggio 2014, 19:55

Val Toccana, chiusa la strada

Nella giornata di venerdì, a Castelmozzano, nel centro del movimento franoso sono cominciati ad affiorare i primi enormi massi e poi a staccarsi dal loro alveo. L’amministrazione provinciale ha subito ordinato l’immediata e totale chiusura delle strada nel tratto tra il bivio della provinciale 36 per Antreola, e il bivio della provinciale 36 per Castelmozzano.
E adesso comincia un grande disagio per tutte le frazioni che gravitano nelle sponde della lunga Val Toccana.
A sopportare il traffico deviato sono soprattutto, nelle sponda destra, le località di Mozzano, Antreola, Castelmozzano centro e Orzale. Mentre dalla parte del versante sinistro: Sasso, Campora, Vezzano e Mussatico.
E così ora il comune di Neviano ha due collegamenti intercomunali interrotti: quello a est, verso Vetto per la chiusura della provinciale 17 a Ceretolo; e quello a ovest, diretto a Capoponte e la Valparma per la recente chiusura della provinciale 36 al km 13.
Restano agibili i seguenti passi: quello verso Traversetolo, via Castione Baratti e quello verso Lagrimone di Tizzano, via Vezzano.
Adesso cominciano momenti difficili per la vasta zona che gravita intorno alla strada provinciale 36 delle Val Toccana, chiusa al traffico dalle 22 di venerdì.